| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube

Emilio Lupo: abolire i notturni per la salute mentale, una perdita per i cittadini

Emilio Lupo, segretario nazionale di Psichiatria Democratica considera la cancellazione dei turni notturni e festivi dei servizi di salute mentale dell’ASL Napoli 1 “una perdita per i cittadini: non conoscendo i pazienti gli interventi risentiranno solo della tecnica e non avverrà una piena presa in carico.  Io credo sia una perdita non solo per le urgenze, ma una perdita complessiva. Da tempo in Campania non esistono  progetti per gruppi appartamento, per comunità terapeutiche pubbliche. In Campania stiamo assistendo ad una burocratizzazione e medicalizzazione della salute mentale.”

Anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, invita a scongiurare il rischio di chiusura della medicina di prossimità: “per i cittadini è fondamentale sapere che c’è un luogo dove andare.”

Articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

News

Martedì, 27 Gennaio 2015Addio a Mimmo Garritani
Lunedì, 26 Gennaio 2015Un tedesco e la Shoah
Giovedì, 22 Gennaio 2015"Proteggere le persone non i confini"
Lunedì, 19 Gennaio 2015Nativi digitali? Da oggi ancora di più
Venerdì, 16 Gennaio 2015La cannabis tra ricerca e politica
Giovedì, 15 Gennaio 20151 miliardo di Poveri
Martedì, 13 Gennaio 2015Un SMS per i bimbi disabili in Camerun
Giovedì, 08 Gennaio 2015Sistema sanitario inefficiente
Lunedì, 05 Gennaio 2015La Befana dei migranti
Lunedì, 05 Gennaio 2015Per i bimbi di Volla
Venerdì, 02 Gennaio 2015Novità per i Rom di Cupa Perillo
Mercoledì, 31 Dicembre 2014Gelo e neve: la lunga notte dei senza dimora
Martedì, 30 Dicembre 2014Le “non scelte” della Regione Campania
Martedì, 30 Dicembre 2014Pace in tutte le terre

Agenda

Giovedì, 29 Gennaio 2015Una vita con gli ultimi
Giovedì, 29 Gennaio 2015Una vita con gli ultimi
Martedì, 10 Febbraio 2015Social e bullismo: generazioni connesse
Domenica, 15 Febbraio 2015Aspettando il Carnevale di Scampia
 
 
Una sezione interamente dedicata a ciò che accade a Napoli ma anche alle opportunità di vivere in maniera "sociale" la città.
 
mail

newsletter-iscrizione
  logo-comune-politiche-sociali