| SEGUICI SU seguici su Facebook seguici su Twitter youtube

Primo maggio di resistenza a Chiaiano

Alle lotte per l’ambiente ed il lavoro si unisce anche Erri De Luca

manifestazione-chiaianoIl primo maggio a Chiaiano vedrà la partecipazione di cittadini, comitati e associazioni per discutere e promuovere iniziative su due livelli: quello delle questioni territoriali, legate alle problematiche della gestione del ciclo dei rifiuti, e quello delle campagne nazionali ed europee, riguardanti in particolare il diritto al lavoro. Alla giornata parteciperà lo scrittore Erri De Luca.

All’iniziativa, promossa dalla Rete Commons,  rete dei comitati in difesa dei beni comuni di Napoli e provincia, aderiscono:Laboratorio Occupato Insurgencia, FIOM Campania, D.A.D.A  Università Federico II, GRIDAS Scampia, Comitato No Debito Napoli, USB Campania, Movimento Precari Bros, Associazione Libera – Campania, Radio Wrong, Road Tv, Comitato “Una spiaggia per tutti”, A.S.D Equipo Popular – “Campagna Gioco anch’io”, Afro Napoli United, Associazione Frida Khalo, Resistenza Anticamorra, Ambulanti di Via Bologna, Comunità Senegalese di Napoli, Subcava Sonora, Coordinamento territoriale Soccavo, Coordinamento giornalisti precari della Campania.

Il dibattito sul disastro ambientale che ha interessato e che ancora sta martoriando alcune aree della Campania prevede interventi di esperti e di persone comuni sui piani di raccolta e smaltimento dei rifiuti; in particolare verrà dato spazio alla mobilitazione contro l’apertura della discarica di Quartoe alla campagna contro l’inceneritore di Giugliano. Il tema della democrazia e del lavoro sarà trattato   per lanciare un appello in difesa dell’articolo 18 e del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.

Oltre alla partecipazione di Erri De Luca è previsto alle ore 20 l’intervento in collegamento audio- video di Maurizio Landini, segretario generale della FIOM – CGIL.

Sarà anche una giornata in cui alzare un ponte con la lotta della Val di Susa, grazie ad un collegamento con il presidio di Bussoleno.

D.P.

Programma :

1° Maggio a Chiaiano – Via Cupa dei Cani – Rotonda Titanic

dalle ore 10:00 alle ore 15:00

Prodotti biologici con “La Ragnatela” – Genuino Clandestino mercato senza mercanti.

Ore 12:30

“Nel paese dei beni comuni” incontro con Erri de Luca

Musica popolare e tammorre esibizione acustica di O’Rom

dalle ore 16:00 in poi apertura degli stand informativi e di lotta

dalle ore 18:00 apertura bar e cucina

Dalle ore 20:00 alle ore 21:00

“1°Maggio della democrazia e del lavoro contro la crisi e le politiche di austerità”

Interventi di :

Maurizio Landini – in collegamento telefonico

Movimento No Tav – in collegamento telefonico da Bussoleno

operai della FIOM di Pomigliano d’Arco, Comitato No Debito Napoli, Movimento dei precari Bros.

Dalle ore 21:45 concerto con :

  • Napoli Sotterranea Crew
  • J-bone feat Ekspo & Enzomare
  • O’Rom
  • Ciccio Merolla
  • Concerto Musicale Speranza
  • Fuossera
  • Lucariello
  • Bisca

© RIPRODUZIONE RISERVATA

News

Venerdì, 27 Febbraio 2015La riabilitazione possibile
Giovedì, 26 Febbraio 2015Piano nazionale anti-tratta e sfruttamento
Martedì, 24 Febbraio 2015Quando il deficit diventa una ricchezza
Giovedì, 19 Febbraio 2015Le Lazzarelle da Lush
Giovedì, 19 Febbraio 2015Marzo, mese di prevenzione per le donne
Mercoledì, 18 Febbraio 2015Centro Protesi Inail
Martedì, 17 Febbraio 2015Alias: per essere liberi di scegliere
Giovedì, 12 Febbraio 2015Due iniziative per Mare Nostrum
Giovedì, 12 Febbraio 2015A San Valentino compi un gesto d’Amore
Martedì, 10 Febbraio 2015La cooperazione in Campania è Under 35
Giovedì, 05 Febbraio 2015Sociale: Tutti con gli Spazzacammino
Mercoledì, 04 Febbraio 2015Napoli: inaugurati 2 centri antiviolenza
Mercoledì, 04 Febbraio 2015Campionati italiani di nuoto Paralimpico
Lunedì, 02 Febbraio 2015L'Ospedale per tutti

Agenda

Mercoledì, 04 Marzo 2015Un docufilm per ricordare Lucio Dalla
Sabato, 07 Marzo 2015Frederick Wiseman a Napoli
Domenica, 15 Marzo 2015La casa chiusa dell'arte
 
 
Una sezione interamente dedicata a ciò che accade a Napoli ma anche alle opportunità di vivere in maniera "sociale" la città.
 
mail

newsletter-iscrizione
  logo-comune-politiche-sociali